Preventivo   Dove siamo   Stampa questa Pagina  

Informazioni Aziendali



informazioni contatto Contatti Email

  • Prove IK - Protezione contro impatti meccanici esterni

  • Alcuni dei clienti che collaborano con noi

    cliente
    cliente
    cliente
    cliente
    cliente
    cliente
    cliente
    cliente
    cliente
    cliente
    cliente
    cliente
    cliente
    cliente
    cliente
    cliente
    cliente
    cliente
    cliente
    cliente
    cliente
    cliente
    cliente
    cliente
    cliente
    cliente
    cliente
    cliente
    cliente
    cliente
    cliente
    cliente
    cliente
    cliente
    cliente
    cliente
    cliente
    cliente
    cliente
    cliente
    cliente
    cliente
    cliente
    cliente
    cliente
    cliente
    cliente
    cliente
    cliente
    cliente
    cliente
    cliente
    cliente
    cliente
    cliente
    cliente
    cliente
    cliente
    cliente
    cliente
    cliente
    cliente
    cliente
    chiudi finestra



    Prove IK - Protezione contro impatti meccanici esterni

    La Norma CEI EN 62262 (CEI 70-4) descrive un metodo per la classificazione dei gradi di protezione degli involucri per apparecchiature elettriche nei confronti degli impatti meccanici esterni quando la tensione nominale dell’apparecchiatura protetta non è superiore a 72,5 kV.
    Questa Norma è la ristampa della CEI EN 50102 del 1996 (e relativa Variante 1 del 1999), dalla quale differisce solo per la classificazione, ma non per il contenuto, conformemente a quanto previsto dal Corrigendum CENELEC del luglio 2002 alla EN 50102 e relativa Modifica A1.
    La presente Norma è applicabile solo agli involucri per apparecchiature per le quali specifiche Norme stabiliscono i gradi di protezione contro gli impatti meccanici.
    Il grado di protezione IK è il grado di protezione contro gli impatti meccanici esterni, ovvero l’effetto di una energia meccanica che si scarica sull’esterno del contenitore.
    Con questa classificazione si identifica il grado di robustezza del quadro elettrico.
    Poiché la prova può essere effettuata sui punti più stabili o sui punti più sensibili del contenitore, in funzione delle modalità di prova si potranno ottenere codice IK differenti.
    Il grado di protezione da impatto indicato dal costruttore del contenitore vuoto deve garantire il mantenimento del grado di protezione IP stabilito dal costruttore (protezione contro la penetrazione di corpi solidi esterni e di acqua).
    Si può declassare il livello di protezione IP per avere un codice IK più elevato, ma non è possibile specificare un codice IK alto qualora il grado di protezione IP è compromesso.

    GRADI DI PROTEZIONE IK - Rif: EN 62208 ; EN 62262

    Grado IK Energia di Impatto (J) Energia Equivalente
    0 Non protetto Non applicabile
    IK01 0,14 Caduta di un corpo di 200g da 7,5cm di altezza.
    IK02 0,2 Caduta di un corpo di 200g da 10cm di altezza.
    IK03 0,35 Caduta di un corpo di 200g da 17,5cm di altezza.
    IK04 0,5 Caduta di un corpo di 200g da 25cm di altezza.
    IK05 0,7 Caduta di un corpo di 200g da 35cm di altezza.
    IK06 1 Caduta di un corpo di 500g da 20cm di altezza.
    IK07 2 Caduta di un corpo di 500g da 40cm di altezza.
    IK08 5 Caduta di un corpo di 1,7kg da 29,5cm di altezza.
    IK09 10 Caduta di un corpo di 5kg da 20cm di altezza.
    IK10 20 Caduta di un corpo di 5kg da 40cm di altezza.




    Informazioni Aziendali


    


    caricamento in corso
    Caricamento. Attendere...

    bandiera italianaenglish flag